Previous
Corso Yoga Tibetano LueJong

Yoga Tibetano LueJong

50.00300.00
Next

Astrologia Tibetana Jung-Tsi – Corso biennale

300.00400.00
Corso di astrologia tibetana
Corso di Danza del ventre

Danza del ventre

50.00300.00

Danza del ventre

50.00300.00

Per scoprire la femminilità libera dai costrutti sociali, semplice e potente

Corso online di Danza del Ventre: 5€ a lezione
Corso in presenza di Danza del Ventre: 10€ a lezione


Insegnante:
Patrizia Franceschelli


La Femminilità, libera dai costrutti sociali è tanto Semplice quanto Potente, lontana mille miglia dai concetti egoistici moderni.
La Danza del Ventre, se insegnata con generosità, riporta nel quotidiano la tua Femminilità con tutta la sua Seducente, Entusiasta e Melanconica Purezza.

Indossa indumenti morbidi nel punto vita, calzettoni caldi senza scarpe e capelli rigorosamente sciolti… e poi indossa tutti i braccialetti che hai!

Per chi vuole provare è attiva tutto l’anno la possibilità di fare una lezione di prova.
Telefonami al 348 8630205 oppure scrivimi a patrizia@anathapindika.it per accordarci.

Svuota
Aggiungi alla Wishlist
Aggiungi alla Wishlist
COD: Corso-Danza Categoria:

Descrizione

CORSO AVANZATO: MARTEDì dalle 18:30 alle 20:00 CORSO BASE: GIOVEDì dalle 18:30 alle 19:30 GIOVEDì dalle dalle 20:00 alle 21:00 Note importanti:
  1. Con l’acquisto di un pacchetto di lezioni, ricevi il link di accesso alle lezioni.
  2. Le lezioni vanno a consumo. Se non fai la lezione, non perdi nulla.
  3. Se pensi d’avere problemi con la connessione, e vuoi provarla prima della prima lezione non c’è problema. Telefonami al 348 8630205 oppure scrivimi a patrizia@anathapindika.it per accordarci.

In attesa di definizione.

Per eventuali ed ulteriori informazioni non esitate a contattarmi a patrizia@anathapindika.it

Danza col Ventre che ti fa Bene La Femminilità travalica la Sensualità o la Maternità… Essa sorregge la Nascita delle Donne e ne basifica la Vita intera… anche Bambina sei femmina anche Nonna sei femmina. La Femminilità è una carezza sfiorata, che ti fa capire che sei stato scelto e sei salvo È una caverna ove ripararsi quando si è spaventati, fragili e soli È il Mistero della Fragilità che dona Forza a colui che ne riceve le Grazie Ecco con chi danzi, ecco con chi dialoghi mentre danzi, ecco chi traspare ed appare mentre ti muovi quando danzi… È una parte di Te che c’è anche quando non credi o non pensi di avere abbastanza… È una parte di Te molto potente, salutare e Lieve allo stesso tempo… se le ridai spazio, tutte le maschere di circostanza perdono forza, e ti ritrovi semplicemente più Serena e più Donna.  
Questo tipo di danza a me personalmente ha dato molta soddisfazione, nel senso che ho sempre avuto la voglia di ballare anche da sola. Il fatto ora di trasmettere le mie conoscenze ad altre donne, sarebbe una ulteriore gratificazione perché trasmettere e condividere le cose belle della vita ci rende felici. Dunque, la danza del ventre serve a livello fisico, infatti dona elasticità e tonicità… aiuta sia per scompensi mestruali che per problemi di menopausa, in quanto rinvigorisce e riequilibrio le energie nella zona genitale. È ottima per sciogliere le contratture muscolari, soprattutto nella schiena… no però se c’è ernia (chiedere al dottore). Inoltre modula la timidezza, combatte la frigidità e la scarsa autostima… in sintesi apre un varco sulla tua autoconoscenza del tuo FEMMINEO. Solo se la danza del ventre è insegnata in un certo modo, potremo sortire tutti questi effetti su di noi. L’insegnante deve essere generosa e complice. Questa danza usa movenze archetipiche cioè antichissime, capaci di smuovere e riattivare nostre parti dormienti… la FEMMINILITÀ. In Occidente crediamo che la femminilità venga continuamente ostentata, in realtà non è così. Molte donne occidentali sono truccatissime, curatissime, scollatissime…. e magari le vedi col corpo contratto, rigido, e il viso con la boccuccia a pasticcino, ed hanno la costante paura di non essere belle. Non stiamo ovviamente parlando di questo tipo di femminilità. Io credo che in queste condizioni il femminino non sia libero, tanto meno contento. Io parlo della femminilità che accompagna la donna dalla sua nascita alla morte. Parlo di quella magia che è capace di donare vita, parlo della forza che le donne hanno, e che usano tutte le volte che praticano generosità e audacia. Questa nostra energia, incarna molto bene certe movenze corporee, tant’è che le movenze stesse la richiamano. Esistono ad esempio alcune movenze facciali che esprimono la stessa cosa a tutti gli esseri viventi, di qualsiasi razza si siano… e così è per le movenze corporee. Sono movimenti che fanno parte del comportamento primitivo. La danza araba usa queste movenze per parlare al suo amato, al suo sceicco, al nostro maschile interno. Questa danza se fatta bene deve essere accompagnata dal nostro mondo emotivo, e comunque se non saremo noi a farlo, saranno le movenze a tirare fuori le nostre emotività represse. Questa da una lunga andare scardina le nostre maschere più superficiali. Questo il valore di questa danza, ed è questo suo aspetto che mi appassiona. C’è poi l’aspetto tecnico… e anche questo è importante, per ballare bene è importante anche imparare bene le movenze perché più siamo sicure della tecnica, e più ci si abbandona al resto. A noi donne occidentali piace essere efficienti, e quindi è importante imparare la tecnica abbastanza bene, così ci sentiremo più sicure e quindi, saremo anche più aperte e disposte a metterci in gioco.

Acquisti sicuri

Pagamenti sicuri
PayPal Acceptance Mark

Contatti

© 2021 Casa Anathapindika. All Rights Reserved.

Shopping cart

0

No products in the cart.